Creme di Verdura

CREMA DI CAROTE

Ingredienti:

5 carote di media grandezza
mezza cipolla bianca
olio extravergine di oliva
sale
pepe nero

Preparazione:
Spuntante le carote, pulitele e con il coltello affilato squadratele e riducetele a dadi di circa 3 cm di lato. Poi spellate la cipolla e tagliatela a fettine sottilissime, mettete carote e cipolla in una casseruola, coprite con acqua e fatele cuocere per mezz’ora.

Togliete la pentola dal fuoco, mettete tutto nel bicchiere del frullatore ad immersione oppure del mixer e frullate il tutto, fino a che non avrete una crema molto liscia e vellutata.

Condite con un filo di olio extravergine di oliva e completate con sale e pepe.

VELLUTATA DI ASPARAGI

Con questa ricetta farete circa 5-6 tazze di vellutata per un tempo totale di 20 minuti.

Ingredienti:

1cipolla bianca piccola
1 cucchiaio di olio d’oliva
1 litro di brodo vegetale
500 gr di asparagi tagliati a dadini
q.b. sale
q.b. pepe

Preparazione:

Mettete la cipolla e l’olio d’oliva in una pentola con un fuoco medio-basso.

Fate cuocere, mescolando spesso, per 10 minuti o comunque fino a quando le cipolle non risultano ammorbidite ma non rosolate.

Aggiungete il brodo e gli asparagi.

Aggiustate di sale e pepe.

Portate ad ebollizione alzando la fiamma.
Abbassate il fuoco e lasciate cuocere per 5 minuti, fino a quando l’asparago risulta morbido al “coltello”.

Rimuovete la pentola dal fuoco.

A questo punto con il frullatore ad immersione formate una crema omogenea.

Aggiungete un po’ di sale alle erbe.

Mettetene un mestolo in un piatto.

Guarnite con parmigiano reggiano

CREMA DI CARCIOFI

Ingredienti:

Per 4 carciofi occorrono:
50 gr di scalogno o cipolla bianca tritati
4 cucchiai di olio extravergine di oliva
1 ciuffetto di prezzemolo
q.b. sale

Preparazione:

Prima di tutto lavate i carciofi ed eliminate le foglie più dure, le spine e la barbetta interna ed infine tagliateli a spicchi sottili.

Immergeteli in una ciotola contenete acqua, un limone spremuto ed un pizzico di bicarbonato per evitare che i carciofi diventino neri e per eliminare eventuali residui di pesticidi.

Tritare lo scalogno finemente.

In un tegame fare imbiondire lo scalogno a fiamma bassa nell’olio di oliva extra vergine, ed appena diventa quasi trasparente aggiungere i carciofi precedentemente sciacquati e scolati con cura e cuocerli a fiamma bassa e con il coperchio fino a quando cominciano a disfarsi (circa 20 minuti), aggiustare di sale e aggiungere il prezzemolo tritato finemente.

Per ridurre in crema lo stufatino di carciofi occorre utilizzare il passaverdure: è un’operazione un po’ lunga ma che assicura una crema priva di filamenti e quindi molto piacevole al palato.

CREMA DI ZUCCA

Ingredienti (3 persone):

600 gr di polpa di zucca (circa 1 Kg di zucca con buccia e semi)
2 cucchiai di olio
3 cucchiaini di parmigiano
un pizzico di rosmarino
un quarto di dado vegetale
1 cipolla media
q.b. sale
q.b. pepe

Preparazione:

Pulite la zucca, tagliatela a pezzetti e mettetela in una pentola con la cipolla, il dado e un po’ di acqua salata. Lasciate cuocere a fuoco medio per circa 30 minuti. Verso la fine della cottura aggiungete il pizzico di rosmarino.

Dopo i 30 minuti, controllate con il cucchiaio la cottura della zucca, provando a pestarla.

Rimuovete l’acqua in eccesso e frullate tutto con il minipimer. Rimettete in pentola a fuoco basso ed aggiungete l’olio e il parmigiano, assaggiate, salate e pepate secondo il vostro gusto.

Mescolate per qualche minuto e servite.